Image Hosted by ImageShack.us

Ci sono

persone che vivono…

persone che vivono per amore

persone che vivono per amare

persone che vivono per essere amate

persone che vivono…

 

e persone che amano…

la vita e per questo vivono;

sé stesse e per questo vivono;

gli altri al pari

di come amano sé stesse

e per questo vivono…

 

anche se molto spesso

facendo i conti con la realtà

si rendono conto che non sempre

l’amore è sufficiente per amare….

 

Oggi 4 dicembre…Santa Barbara…

Il 4 da un po’ di tempo, per me, è un numero

ben impresso nei miei pensieri.

 

Rappresenta

il cambiamento,

la riflessione,

la paura,

il cadere ed il rialzarsi

il tendere una mano e vederla accolta,

il desiderio di ricevere calore,

abbracci, carezze, baci,

amore, ma con la tenerezza

dei bambini.

 

Oggi sono trascorsi 4 mesi da quando

sono (fisicamente) caduta

Fratturandomi il malleolo.

 

Un’esperienza particolare, semplice,

da non dimenticare.

Undici giorni di ricovero,

un intervento e la semi – immobilità,

e da lì tutto è cominciato.

 

Le pareti di casa mia

Sono diventate il mio rifugio

Ma in alcuni momenti  la mia prigione.

E nello stesso tempo son diventate la mia salvezza:

ho aperto gli occhi

e finalmente ho ricominciato a camminare,

prima con passi incerti

poi sempre più sicura…

 

Ed ora che riesco a camminare

libera dai pensieri,

mi sembra quasi di volare…

 G.G.

 

Image Hosted by ImageShack.us
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Pubblicato il dicembre 4, 2006 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 6 commenti.

  1. Ora…sto come stavi tu 4 mesi fa.
    Ma per un motivo diverso.
     
    Se il 4 rappresenta tutto ciò,
    mi piace!
     
    Grazie Giò,
    sei una ragazza adorabile.
    Ti stringo affettuosamente,
    augurandoti un buon pomeriggio 🙂
     
    Lucia*
     

  2. Ora…sto come stavi tu 4 mesi fa.
    Ma per un motivo diverso.
     
    Se il 4 rappresenta tutto ciò,
    mi piace!
     
    Grazie Giò,
    sei una ragazza adorabile.
    Ti stringo affettuosamente,
    augurandoti un buon pomeriggio 🙂
     
    Lucia*
     

  3. Cara Giovanna,
    per caso mi è tornato in mente che il 4 è anche il numero delle ali di una farfalla… questa è una coincidenza bella no? ; ) Quindi apri le tue ali e vola via…
    Ti voglio bene e ti sono vicina.
    Un bacione

  4. E\’ un pensiero bellissimo e semplice, come te, da tener sempre ben impresso: cadiamo si, sia fisicamente che moralmente ma nion dobbiamo mai dempordere, pian piano ci si rialza sempre, basta aver speranza e sopratutto fede !!!
    A presto
    Con Affetto
     
    Alfio

  5. ciau, grazie 1000 per il pensiero che hai scritto sul mio blog , l\’apprezzo molto!
    complimenti per il tuo space , davvero ben fatto !!
    un bacio :*
    a presto!Sara

  6. Spero sia stata una fermata piacevole…
    Per me qui lo è stata…
    Certo che….quando si può volare…
    La fermata è il momento meno bello…
     
    Una serena settimana…
     
    .·**·.¸(¯`·.¸ *Blue Rose* ¸.·´¯)¸.·**·.
     

Rispondi a Alfio Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

L'Iride News

Beautiful mind in a beautiful world

L' Aurora di Leyla

…a te che sei qui con me, confuso nel mio respiro, dove non esistono confini, dove ogni silenzio è musica.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

Gli Amabili Libri

il blog di francesca ottobre

" i cunti"

Racconti e conversazioni dal Salento

LA PAGINA DI NONNATUTTUA

C'è hi vede le foglie che muoiono, io preferisco vedere i colori che nascono

elinepal

Mi ci mancava solo il Blog

La Metamela

Nella citta’ della moda e degli aperitivi....e in un mondo dove se non ti sposi e non fai figli ti considerano «strana» come sopravvive una single?

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

MiSCRI20

"scrivere a questo mondo bisogna, ma pubblicare non occorre"

Pensieri lenti

idee spunti testi saggezza poesia

52settimanediorganizzazione

Obiettivo: organizzazione! Voglio avere una casa ordinata, pulita e mia, a basso costo e col massimo rispetto dell'ambiente

vagone idiota

Spesso un treno é un teatro mobile.

Il blog di Ehiweb

Ehiweb - Tanti servizi, un solo fornitore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: