Ci sono TRE persone…

Vi va di usare un pò la fantasia?

Vi va di fare il gioco delle ipotesi?

1) Chi sono le 3 persone?

2) Che rapporto le lega?

3) Da dove vengono?

4) Dove andranno (considerato che si muoveranno insieme)?

5) Cosa faranno?

6) E poi…cosa accadrà?

 

 

Problemi ad aggiungere un commento?

Vai su aggiungi un commento e premi il tasto destro del mouse e seleziona apri in un’altra finestra.

Pubblicato il luglio 19, 2007 su Sherlock. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 4 commenti.

  1. Allora…
    Io alla prima e seconda domanda rispondo insieme
    Secondo me le tre persone sono Mamma, Papà e figlia quindi è naturale il rapporto che li lega…
    Vengono da un paesino molto lontano e andranno a trascorrere le vacanze in un posto mai visto. Faranno lunghe passeggiate e poi decidono di trasferirsi in quel bellissimo posto.
     
    Lo so… è un pò strana come storiella ma avevo pensato anche ai tre piccoli porcellin ; )
    Meglio questa.
    Un bacio e buona serata.

  2. butto fuori la prima cosa che mi viene in mente, vediamo che ne esce;
     
    1) Arturo, Salvatore e Andrea
    2) amici da una Vita
    3) vengono da un paesino piccolo del Cilento
    4) decidono di vivere un\’avventura partendo per un viaggio senza meta
    5) si ritroveranno in situazioni bizzarre mai vissute, non sapranno bene come risolvere i problemi che si ritroveranno davanti ma l\’ingegno di uno, la faccia tosta di un\’altra e soprattutto l\’Amicizia che li lega li porterà in terre lontane, senza troppi disagi
    6) faranno incontri, purtroppo ci saranno dei litigi…per una donna poi, ma tutto tornerà nella norma, ma non prima di capire veramente l\’importanza del rapporto che li lega
     
    ehy, il tuo copnsiglio ha funzionato, alla prima botta è andata 😉 speriamo vada sempre così. Grazie a Mickey Mouse
     

  3. mi trovi una soluzione anche per vedere le foto? una rabbia esagerata. Ho provato ad ingrandirle (non scherzo) almeno una decina di volte. Ma niente, si blocca sempre. Alla fine ho deciso di vederle dalla homepage ma no riesco a leggere tutti i tuoi commenti alle foto. Uffààààà
    Comunque oserei dire che per le foto siamo in pareggio? come la vedi? 2-2? 

  4. Io..il mio es ed il mio super io…
    andiamo via…in ferie un pò…avventurose..
    sicuramente molto solitarie
    Inizieremo a parlare e poi arriveremo a litigare senza trovare punti in comune…per andare d\’accordo.
    Poi accadrà una magia..sicuramente…una luce folgorante illuminerà questa testa…uccidendo due delle tre (che poi sono due)…lasciandone una sola.
    Chi prevarrà non lo so…
    Oppure incontrerò un direttore d\’orchestra che saprà entrare in assonanza con tutti quelli che ho qua dentro..e sarà musica…ma in genere questo è il finale di un film..la vita è un pò diversa!!!
    te lo saprò dire…forse!
    ;o) 
    Strani libri scriverei io! ahahahahah
    Cris
     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

L'Iride News

Beautiful mind in a beautiful world

L' Aurora di Leyla

…a te che sei qui con me, confuso nel mio respiro, dove non esistono confini, dove ogni silenzio è musica.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

Gli Amabili Libri

Che altri si vantino delle pagine che hanno scritto. Io sono orgoglioso di quelle che ho letto.

" i cunti"

Racconti e conversazioni dal Salento

LA PAGINA DI NONNATUTTUA

Come Si fA A SPIEGARE IL MARE A CHI VEDE SOLO ACQUA?

elinepal

Mi ci mancava solo il Blog

SIGNORASINASCE by Stefania Diedolo

Si finisce sempre per dare il bacio della buonanotte alla persona sbagliata. Arthur Bloch

La Metamela

Nella citta’ della moda e degli aperitivi....e in un mondo dove se non ti sposi e non fai figli ti considerano «strana» come sopravvive una single?

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

MiSCRI20

"scrivere a questo mondo bisogna, ma pubblicare non occorre"

Pensieri lenti

idee spunti testi saggezza poesia

52settimanediorganizzazione

Obiettivo: organizzazione! Voglio avere una casa ordinata, pulita e mia, a basso costo e col massimo rispetto dell'ambiente

vagone idiota

Spesso un treno é un teatro mobile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: