Un gioco … (per KC)

 

 

Cogli oggi la rosa nel campo.

Respirane il profumo e

raggiungi,

domani, il tempo che

hai visto fuggire

in direzione contraria alla tua

vita.

Tanto la poesia di un fiore non

toglie secondi all’amore solo

se tu la saprai scoprire.

Ma devi leggere fra le righe

per comprendere fino in fondo il senso della

libertà che è

celata in ogni angolo del mondo perchè Tu

sai che la libertà è in Te come in Te è l’amore per la vita

 

____________________________________

 

 

Ogni poesia nasconde fra le parole più di un "messaggio"…scoprirlo è un gioco… PER TUTTI (Gg)

 

Annunci

Pubblicato il agosto 20, 2007 su Poesie. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 12 commenti.

  1. Ehi ciao… Sai è la prima volta che mi soffermo tanto in un blog! Lo trovo davvero carino oltre che "ricco"… complimenti! Ti auguro una buona giornata sorridente… ^^ P.S.Quando vuoi passa pure dal mio space… sei la benvenuta! …Bye bye… 

  2. Son riuscito a descrivere le mie emozioni…
    ma in quei momenti di motivi musicali,
    in completa estasi, non proferivo parola.
    buona giornata Giovanna 

  3. Ebbene si, lo ammetto, uffa
    non sono riuscita ad indovinare…però devi ammettere che era difficile :S 

  4. Ciao carissima Giovanna, grazie della visita… mi spiace che avevo solo acqua in casa, la prossima volta ti accoglierò meglio! Ma la tua è stata una graditissima sorpresa! ;-P Sono curioso di sapere quale foto di cagliari ti è piaciuta di più!!!
    Per quanto riguarda il tuo post… beh, trovare quel particolare fiore è cosa assai rara ai giorni nostri mi sa, ma hai ragione: una volta trovato lo si può raccogliere cogliere senza avere paura di togliere niente all\’amore. Ma Libertà e Amore possono convivere? Io voglio pensare di si…
    Un abbraccio… e buona settimana

  5. Danno? Cose andate? Ma noooooooooooo!!! Ma che mi racconti!!!
    Nessun danno, assolutamente. Solo che non mi piace sentire quella canzone e pensare ad una macchina come l\’Alfetta (un mito per me) con la muffa, maltrattata ecc…
    La 33? Eheh… E Giggetta cosa credi che sia? 🙂 Una 1.3 VL con 16 anni e 350mila km alle spalle. Una 33, niente di più e niente di meno.
    L\’accensione a sinistra era (come lo è per le Porsche tutt\’ora) una distinzione rispetto a tanti altri modelli. La prima di quel tipo di macchine ad averla fu l\’Alfasud, la mamma della 33, e devo dire che è molto comoda, perché con una mano metti in moto e con l\’altra puoi gestire il cambio. Era in voga nelle macchine da corsa di un tempo, quelle che usavano nelle gare di durata, dove i ppiloti, prima di partire, dovevano correre verso le loro vetture, entrare e metterle in moto.
    Qui l\’accensione a sinistra era molto comoda 😉
    Beh, Gino è un diminutivo in realtà, ma anche mamma, quando si sposarono lo chiamò così in chiesa, quindi figurati… :p
     
    I momenti di… ahem… "scazzo" come sono stati definiti… Sai cosa ho notato? Dipendono molto dalla compagnia.
    Non fraintendermi, non nel senso che con alcune persone mi trovo male, tutt\’altro, solo che in certe occasioni mi viene più da pensarci, in altre, come ieri ad esempio, poi leggerai sul blog, assolutamente no.
    Ieri avevo la mente COMPLETAMENTE occupata da quello a cui stavo assistendo. una gara in salita a Gubbio con il club.
    Beh, una giornata come ieri è una di quelle che definisco prossime alla perfezione, nel senso che non ci sono cose di cui si possa dire che sono andate male.
    Probabilmente sono quelle giornate in cui mi dedico alla mia passione… Le uniche che riescono a tenermi completamente distolto dalle mie preoccupazioni.
     
    la tua poesia… Una dedica a qualcuno, ma è piacevole per chiunque immergersi un po\’ in quei versi… Così, profumati, oserei dire… Il profumo delle rose è la prima sensazione che m\’ha colpito… Il resto, beh, credo solo tu e la persona a cui è indirizzata la poesia potete capirlo.
    Ci sentiamo!
     
     

  6. Ehi  sono tornata
    10 giorni senza internet
    non ci posso credere
    e … indovina quando vengono i problemi al mio pc? 
    La settimana di ferragosto.
    Ma non posso stupirmi
    e\’ normale per i miei figli ammalarsi
    nei giorni festivi
    Natale, Pasqua, Ferragosto
    sempre cosi\’ in casa mia.
    Che dici?… il pc non e\’ una persona
    mmmmmmm
    Qui sopra non voglio sentire nulla del genere
    un blogger che si rispetti ama il suo pc come un figlio
    vero?…VERO? …V E R O ?
    Sono tornata …  e sono molto allegra
    Presto mi occupero del mio vecchio compito
    mmmmmmmmmmm
    meno male che questo non era per me
    non ho mica indovinato.
    A presto
    Maura
     
     
     

  7. Buonasera semplicità,
    e dai, giochiamo!! Secondo te siamo pronte  per giocare col blog a sorpresa? 😀

  8. Ahahahah!!! Nemmeno a farlo apposta, ma anche Giggetta (con la G doppia xké è romana pure lei :p) ìè verde!
    Verde mirto è il nome del colore, e adesso non è nemmeno troppo facile trovarlo per i ritocchi.
    I periodi di gioiellino anche per lei ci sono stati… purtroppo però l\’età ed il kilometraggio elevato di certo ora non giocano a suo favore.
    Resta sempre la mia piccolina a cui riesco a perdonare qualsiasi difetto, ma so che dovrò separarmene… Probabilmente questa primavera. Il motore… la sua voce inconfondibile… ne riconoscerei una ad un km di distanza 🙂 Quella voce che ancora mi emoziona! Beh, se vuoi vederla non devi far altro che andare a cercare tra "le belve di casa", uno dei primi album di foto che ho postato.
     
    Oggi è un po\’ mezza e mezza come giornata… Pioggia a gocce grosse e schiarite improvvise… mah, chissà che si riesca a combinare qualcosa… Grazie della visita e ci sentiamo alla prossima!

  9. Vedo che anche tu sei in vena di cambiamenti
    ahahhaha
    che sia contagioso?
    Io intanto ho trovato la musica
    Maura 

  10.  Ogni poesia se è tale trasmette emozioni .. un po come la musica.. spero presto di riuscire a mettere nel blog una canzone bellissima per fartela ascoltare, si chiama "occhi da orientale"

  11. Ciao carissima! Vada per l\’acqua allora! ;-P Leggerti per me è sempre fonte di buonumore!
    Apprezzo ogni tua parola.
    Un dolce abbraccio e felice fine settimana

  12.  mi piace questa cosa dell\’arancione…io ora cerchereiun modo per togliere questo blu scuro. e vabbè, che sarà mai. ..male che vada cambi il colore ad ogni commento 😀
     
    Buonagiornata!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

L' Aurora di Leyla

…a te che sei qui con me, confuso nel mio respiro, dove non esistono confini, dove ogni silenzio è musica.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

Gli Amabili Libri

Che altri si vantino delle pagine che hanno scritto. Io sono orgoglioso di quelle che ho letto.

maplesexylove

_Fall in love with style_

" i cunti"

Racconti e conversazioni dal Salento

LA PAGINA DI NONNATUTTUA

La strada giusta è quel sentiero che parte dal Cuore e arriva ovunque

Diabetic World Traveler

¿Quién dijo que la diabetes fuera un límite? Que nada te impida perseguir tus sueños...

elinepal

Mi ci mancava solo il Blog

SIGNORASINASCE alias Stefania Diedolo

Se Laura fosse stata la moglie di Petrarca, pensate che lui le avrebbe dedicato sonetti tutta la vita? George Byron

La Metamela

Nella citta’ della moda e degli aperitivi....e in un mondo dove se non ti sposi e non fai figli ti considerano «strana» come sopravvive una single?

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

MiSCRI20

"scrivere a questo mondo bisogna, ma pubblicare non occorre"

GPM

Un blog dinamico per i veri appassionati di ciclismo.

Pensieri lenti

idee spunti testi saggezza poesia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: