C’era una volta un tale che viveva di contrabbando.

Giorno dopo giorno attraversava la frontiera con il

suo asino e la guardia lo perquisiva: controllava l’asino,

la paglia e l’uomo da capo a piedi. Però non trovava mai

niente. Finalmente il contrabbandiere, diventato ricco,

andò in pensione. Il doganiere, allora, gli chiese:

"Adesso me lo puoi svelare che cosa contrabbandavi?"

"Asini", rispose.

 

Davvero le cose ci passano davanti agli occhi e non le vediamo?

Annunci

Pubblicato il gennaio 29, 2008 su Formiche. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 9 commenti.

  1. questa veramente è bella!!!
    brava semplicità…da te non me l\’aspettavo,  e dire che ti volevamo buttare hihi

  2. Basta poco
    a soffiare via
    il nero dal cuore
    Poche parole
    un sorriso franco
    Maura

  3. Carina la storia…si capisce davvero il senso!! rifletterò sull\’argomento..grazie per la buona notte! sogni d\’oro anche a te..baci Debora

  4. Due considerazioni e poi me ne vado a letto:
    1. La storiella è troooooooooooppo vera! Ci affanniamo a cercare chissà cosa, e invece ciò che conta è spesso sotto il naso..
    2. Shrek è trooooooooooooooooooppo forte!!!

  5. sai sempre come regalarci un sorriso!grazie giò giò…sei slendida!

  6. volevo dire SPLENDIDA!hihihih…scusa l\’errore..

  7. Ciao Giovanna!
    Come stai?
    Io oggi sono proprio da buttare al secchio 😀
    Magari se passi e mi regali un sorriso, ecco…
    le cose andrebbero sicuramente meglio….
    Un abbraccio
    _______Elena**

  8. si lo so!! grazie mille!! baci Debora..

  9. Ehiiii!!
    Grazie mi ha fatto impazzire rivedere Pollon!
    E anche quelle simpatiche barzellette sono state d\’aiuto ;D
    ..guarda che mi abituo poi…….
    :-*
    _____Elena**

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

L' Aurora di Leyla

…a te che sei qui con me, confuso nel mio respiro, dove non esistono confini, dove ogni silenzio è musica.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

Gli Amabili Libri

Che altri si vantino delle pagine che hanno scritto. Io sono orgoglioso di quelle che ho letto.

maplesexylove

_Fall in love with style_

" i cunti"

Racconti e conversazioni dal Salento

LA PAGINA DI NONNATUTTUA

La strada giusta è quel sentiero che parte dal Cuore e arriva ovunque

Diabetic World Traveler

¿Quién dijo que la diabetes fuera un límite? Que nada te impida perseguir tus sueños...

elinepal

Mi ci mancava solo il Blog

SIGNORASINASCE by Stefania Diedolo

Si finisce sempre per dare il bacio della buonanotte alla persona sbagliata. Arthur Bloch

La Metamela

Nella citta’ della moda e degli aperitivi....e in un mondo dove se non ti sposi e non fai figli ti considerano «strana» come sopravvive una single?

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

MiSCRI20

"scrivere a questo mondo bisogna, ma pubblicare non occorre"

GPM

Un blog dinamico per i veri appassionati di ciclismo.

Pensieri lenti

idee spunti testi saggezza poesia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: