Archivio mensile:giugno 2008

 

Giulia scrive

 

 

Cerco un libro “imbranato”

 

Chiudere gli occhi

Per non vedere

 

Chiudere gli occhi

Per attendere in silenzio

 

Chiudere gli occhi

Per non pensare

 

Chiudere gli occhi

Per far splendere i colori

 

Chiudere gli occhi

Per sognare

 

Chiudere gli occhi

Per sentire il respiro

 

Chiudere gli occhi

Per vedere davvero

 

Chiudere gli occhi

Per poi “aprirli”

 

…continuando a vivere…

 

Vivere ad occhi chiusi

a volte sembra una soluzione

e invece è il peggior modo

 

Per cercare di scappare…

 

…e la fuga dura molto poco…

 

“…qualcuno mi sa dire il titolo

di un libro…imbranato…?”

 

 

semplicesai

 

 

Fuori dalla mia finestra c’è vento,
foglie, carte, pezzetti di plastica rotolano per strada
…il cielo è scuro, le stelle sono assenti all’appello.
 
La luna cerca riparo fra le nuvole, anche se ogni tanto
fa capolino…vorrebbe vedere ma non può. E’ curiosa ma
deve obbedire alla natura…e così stasera si lascia
 
proteggere
 
 
…mentre la natura vive i miei pensieri scoprono che:
 
 
 
"…gli occhi non vedono finchè non si abituano…"
 
 
 

 
 
grazie a tutti per gli auguri e
scusate se ancora non sono passata
a ringraziare tutti personalmente,
ma sono state giornate un pò particolari
 
 
…ora, però, aspettatemi…sto arrivando…
 
 
L'Iride News

Beautiful mind in a beautiful world

L' Aurora di Leyla

…a te che sei qui con me, confuso nel mio respiro, dove non esistono confini, dove ogni silenzio è musica.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

" i cunti"

Racconti e conversazioni dal Salento

LA PAGINA DI NONNATUTTUA

C'è hi vede le foglie che muoiono, io preferisco vedere i colori che nascono

elinepal

Mi ci mancava solo il Blog

La Metamela

Nella citta’ della moda e degli aperitivi....e in un mondo dove se non ti sposi e non fai figli ti considerano «strana» come sopravvive una single?

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

MiSCRI20

"scrivere a questo mondo bisogna, ma pubblicare non occorre"

Pensieri lenti

idee spunti testi saggezza poesia

52settimanediorganizzazione

Obiettivo: organizzazione! Voglio avere una casa ordinata, pulita e mia, a basso costo e col massimo rispetto dell'ambiente

vagone idiota

Spesso un treno é un teatro mobile.

Il blog di Ehiweb

Ehiweb - Tanti servizi, un solo fornitore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: