■■■■■ ■■■■■ ■■■■■  ■■■■■ ■■■■■ ■■■■■
 
 

[Semplicesai – ha scelto per voi]
 
 
"Un guerriero della luce presta attenzione agli occhi di un bambino.

Perchè quegli occhi sanno vedere il mondo senza amarezza.
Quando desidera sapere se chi sta al suo fianco è degno di fiducia,
cerca di vedere la maniera in cui lo guarda un bambino"
 
"Che cos’è un guerriero della luce?"
 
"E’ chi è capace di comprendere il miracolo della Vita,
di lottare fino alla fine per qualcosa in cui crede e
di sentire le campane che il mare
fa rintoccare nel suo letto"
 
"ora che sai tutto: scrivi"
 
 
 
[Paulo Coelho – Manuale del guerriero della luce]
 
 
■■■■■ ■■■■■ ■■■■■  ■■■■■ ■■■■■ ■■■■■
 
 

Pubblicato il settembre 11, 2008 su 3&4. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 7 commenti.

  1. c\’era una persona che parlava del guerriero della luce. che mi ha fatto conoscere questo mitico personaggio…l\’amico è andato però il guerriero resta a ricordarci la strada.gli amici sono belli perchè sono vari: e se questi amici sono lunatici…dobbiamo comprendere o lasciarli andare ma io sento che c\’è qlcs per cui valga la pena comprendere e accettare…ho mischiato due fatti diversi ma è bello anche lasciare alla libera interpretazione eheh

  2. Anche io scrissi qualcosa sul guerriero della luce…
    tanto tempo fa…
    Come stai fiorellino?
    Ti auguro una notte profumata di…settembre.

  3. Stavo proprio incominciando a leggerlo … come è andata con "il coperchio del mare"?? ti è piaciuto? un sorriso …

  4. Ciao,Giovanna…questo brano che hai messo mi piace tanto perchè parla degli occhi dei bambini. Vorrei che i miei occhi fossero come quelli dei bambini. Ti ringrazio per i tuoi commenti ai miei racconti: spero che non ti annoino e soprattutto ti ringrazio per le tue parole perchè mi fanno sempre riflettere tanto. Dukagjin mi ha insegnato a guardare il cielo (come piace a te) e lo faccio anche dal mio balcone certe sere (anche se le stelle sembrano tanto lontane) da qui. E poi un\’altra cosa: durante il mio silenzio, mi ascoltavo e poi…prendevo quadernetto e penna e…scrivevo. Buon venerdì anche a te e grazie ancora.

  5. un guerriero della luce non abbassa mai la testa…perderebbe di vista l\’orizzonte dei suoi sogni…

  6. Caro fiorellino…no…la pianta dell\’amore va coltivata in due…muore sennò
    E muore di dolore…e diventa preda di piante cattive…che la soffocano e la uccidono.
    Sono le piante del rancore…del sentirsi  buttati via…
    E\’ così…e sempre così sarà.
    Quando si semina qualcosa…come disse Gesù…ci vuole la buona terra…e che i giardinieri amino davvero quella pianta e se ne interessino.
    Grazie degli auguri e di esistere
    Buona nanna

  7. CIAO GIO GIO …GRAZIE PER IL BENTORNATO……STAVOLTO VERAMENTE E\’ STATA DURA…..MA BELLO..UN BACIO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

L'Iride News

Beautiful mind in a beautiful world

L' Aurora di Leyla

…a te che sei qui con me, confuso nel mio respiro, dove non esistono confini, dove ogni silenzio è musica.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

Gli Amabili Libri

Che altri si vantino delle pagine che hanno scritto. Io sono orgoglioso di quelle che ho letto.

" i cunti"

Racconti e conversazioni dal Salento

LA PAGINA DI NONNATUTTUA

Come Si fA A SPIEGARE IL MARE A CHI VEDE SOLO ACQUA?

elinepal

Mi ci mancava solo il Blog

SIGNORASINASCE by Stefania Diedolo

Si finisce sempre per dare il bacio della buonanotte alla persona sbagliata. Arthur Bloch

La Metamela

Nella citta’ della moda e degli aperitivi....e in un mondo dove se non ti sposi e non fai figli ti considerano «strana» come sopravvive una single?

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

MiSCRI20

"scrivere a questo mondo bisogna, ma pubblicare non occorre"

Pensieri lenti

idee spunti testi saggezza poesia

52settimanediorganizzazione

Obiettivo: organizzazione! Voglio avere una casa ordinata, pulita e mia, a basso costo e col massimo rispetto dell'ambiente

vagone idiota

Spesso un treno é un teatro mobile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: