Istruzioni per l’uso
 
Non abbandonare il seme,
qualunque cosa accada.
 
Una volta seminato,
curalo con Amore,
osservalo e anche se sembra
che non germoglierà mai
non ti arrendere, pazienta.
 
Quando meno te lo aspetti,
ciò che vedrai,
sarà il FRUTTO più bello e pregiato
che il tuo cuore abbia mai assaporato
 
(Gg)
 
 
 

Pubblicato il novembre 23, 2008 su 3&4. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 11 commenti.

  1. e se semini da 10 anni senza il minimo frutto? secondo me devo cambiare seme eheh

  2. la nostra Giovanna ha fatto un corso i saggezza cinese
    buona domenica !!!

  3. Sono come sempre bellissimi i tuoi commenti!!! 🙂

  4. bellissimo, come tuo solito, mitica Giovanna!!!!

  5. Bellissima!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!un bacio e buonanotte!!!!!!!!!!!

  6. Mi piace molto seminare.
    Qualche giorno fa abbiamos eminato l\’aglio. Una lunga fila…nella terra della mia mamma cresce molto rigoglioso. E poi mi piace seminare fiori, pomodori, erbe aromatiche…Non sono molto brava…ma mi diverto.

  7. Lo osservo…non lo abbandono e continuo ad innaffiarlo.
    Non perdo la speranza…
    Io…SO…che quel seme sta solo aspettando acqua
    La MIA acqua
    Che la riceverà con gioia
    e che da quella poca acqua saprà farne linfa vitale
    per espandersi ed aprirsi
    domattina all\’alba
    pur dovendo perforare la soffice, bianca, neve.
    E il suo profumo darà profumo alla terra
    ed anche a quel povero, scalcinato giardiniere.
    Sogni d\’oro fiorellino
    TVB
     

  8. Le ho viste anche io
    ieri sera
    ho messo il naso fuori di casa
    e il cielo era lì tutto pieno di luci
    ma oggi il cielo è grigio
    e denso di nubi
    Voglio la primavera
    accidenti.
    Ti abbraccio
    Maura
     

  9. La terra rende sempre e mio nonno lo diceva sempre, chissà se seminare nel cuore della gente è la stessa cosa… io incrocio le dita e continuo a sperare…
    un bacio Verena

  10. ciao cm stai tutto ok

  11. Grazie Giò… L\’esame è andato bene!!!!! Tu come stai? Spero di riuscire a fotografare il laghetto con le paperelle eheheeh!!!Anzi…Colopapere!!!! Un sol Riso anche a teeeeee!!!!!Ele.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

L'Iride News

Beautiful mind in a beautiful world

L' Aurora di Leyla

…a te che sei qui con me, confuso nel mio respiro, dove non esistono confini, dove ogni silenzio è musica.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

" i cunti"

Racconti e conversazioni dal Salento

LA PAGINA DI NONNATUTTUA

C'è hi vede le foglie che muoiono, io preferisco vedere i colori che nascono

elinepal

Mi ci mancava solo il Blog

La Metamela

Nella citta’ della moda e degli aperitivi....e in un mondo dove se non ti sposi e non fai figli ti considerano «strana» come sopravvive una single?

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

MiSCRI20

"scrivere a questo mondo bisogna, ma pubblicare non occorre"

Pensieri lenti

idee spunti testi saggezza poesia

52settimanediorganizzazione

Obiettivo: organizzazione! Voglio avere una casa ordinata, pulita e mia, a basso costo e col massimo rispetto dell'ambiente

vagone idiota

Spesso un treno é un teatro mobile.

Il blog di Ehiweb

Ehiweb - Tanti servizi, un solo fornitore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: