Vuota il sacco

Avete presente il gioco: sacco pieno, sacco vuoto?

Spero di sì. Bene. Ecco e allora oggi ricreiamolo con una variante.

Noi saremo il sacco pieno, che contiene tanti pensieri, preoccupazioni, dubbi, ipotesi, teorie, bizzarrie. Potremmo utilizzare questo spazio per trasformare il nostro “sacco pieno” in un meraviglioso, piacevole, estasiante, liberatorio “sacco vuoto” (una parola, una frase, un’intenzione, un immagine, un soffio, un’azione) … “buttiamolo qui”…

Scriviamo in questo spazio qualunque cosa di cui ci vogliamo liberare; faremo spazio così a tutte qugli eccezionali, straordinari, irripetibili eventi che ci illumineranno e coloreranno questo giorno…

Lo slogan di questo giorno sarà, allora… OGGI BUTTO FUORI

Annunci

Pubblicato il novembre 9, 2010 su GIULIA. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 36 commenti.

  1. Strade secanti
    ad un nuovo incrocio
    si dividono

  2. Anna Valentina Farina

    …la paura! Ogni forma di paura.

    (Certo che per una che si chiama “Farina” vuotare il sacco è decisamente comico…)

  3. Giuseppe D'Angelo

    Vorrei svuotare il sacco di tutti i lacci e lacciuoli che ogni tanto mi frenano…ma piano…piano….

  4. Posso??
    Vorrei esser capace di vuotare davanti ad ognuno il sacco che lo riguarda: sacco, sacchetto o sporta… E non accumularli tutti nel mio magazzino, fino a non avere più spazio.

    • …certo che puoi :O)- sì anche svuotare i sacchi così sarebbe cosa buona e giusta…ma ci vuole tempo, anche perchè mica si può dire tutto in un colpo solo…”non capirebbero”…bellisimo il tuo avatar.
      Giovanna

  5. Se mi assicuri il segreto………….confessionale !eheheh

  6. Oggi butto fuori quel senso di depressione che vuole sopraffarmi da qualche giorno per fare posto a rinnovata fiducia e speranza nel futuro.

    • BEN FATTO Lucetta…buttalo fuori. Caccialo…non c’è spazio per il “senso di depressione”…facciamo spazio alla gioia di vivere e pensiamo a tutto il bello che c’è intorno…anche la pioggia è bella…disinfetta, innaffia e ci regala l’arcobaleno…

      …ed io ti presto un sorriso (te lo presto così me lo restituisci eh eh)

      Giovanna

  7. E lasciate nel Sacco tutto quanto di buono c’è… :)))

    http://www.managing-zen.it/una%20tazza.html

    Ciao,
    Mario

  8. Butterei fuori tutti i dubbi che da ieri sera stanno affollando la mia mente e non mi consentono di ragionare in modo lucido e distaccato.
    Buona serata, cara. 🙂

    • …ah se li conosco quei dubbi! Finalmente, sono riuscita a tenerli a bada e appena si ripresentano uso la frusta…pensavano di poter fare il bello e il cattivo tempo?!?! Non esiste proprio…sono IO che decido..o no!?!? Guarda questi dubbi dubitativi…che si insinuano…Forza Sonja, da quel che ho potuto leggere di te, neanche con te i dubbi hanno vita facile…darai loro dura battaglia…ma prima di ogni cosa RESPIRA…RESPIRA…RESPIRA…quando si comincia a respirare il corpo si rilassa e la mente non può fare nulla…Un abbraccio e buona serata. Giovanna

  9. Giuseppe D'Angelo

    Vorrei poter svuotare il sacco, dai 4 mesi vissuti con la mia ex…………è possibile?

    Un abbraccio………..Giuseppe

  10. @Giovanna!!!

    Grazie leggerò!!! :))

    @Giuseppe

    Ciao Giuseppe!!!

    Sì è possbile… ma vuoi svuotarlo anche delle piccole cose belle che di sicuro sono dentro quei 4 mesi… è tutto mischiato lo so… ma se vuoi senza fretta puoi fare una raccolta differenziata :)))

    Sembra che tutto serva ad imparare e crescere… tu che ne dici?

    Ciao,
    Mario

    • Si, sono d’accordo con te, tutto serve come esperienza, però credimi, basta solo un cassonetto, per quei 4 mesi…

      Ciao buona giornata…………Giuseppe

  11. butto fuori il “dovere” aggiornare il mio blog—
    faccio entrare solo il piacere di farlo—

  12. Ciao Giuseppe,

    io ti credo 🙂 tu credevi e credi al tuo cuore anche se ora è ferito?

    Quando un cuoco prepara un buon piatto con amore potrebbe mettere troppo o poco sale e potrebbe non venire bene… ma se non prova come farà la prossima volta ad usare la quantità giusta?

    Talvolta il piatto non è ottimo per gli ingredienti scelti, altre volte è solo l’attenzione e l’esperienza del cuoco… facendo pratica si migliora, sia nella scelta sia nella cura della preparazione, chi lo sa cosa più importante… solo il tuo cuore..

    Un abbraccio,
    Mario

    • Giuseppe D'Angelo

      Ciao Mario, il mio cuore in questo momento è molto confuso, sono passati più di 7 mesi da quando ci siamo lasciati, io pensavo che con il tempo la ferita si rimarginasse, ma non è così, amici mi han fatto conoscere altre ragazze, ma mi sento bloccato e senza entusiasmo….

      Buona Domenica…………Giuseppe

      • …se non fosse così Giuseppe, sarebbe strano! La ferita si rimarginerà…ma nel TEMPO, tanto TEMPO…ora devi solo dare una possibilità a TE STESSO!

        Trova l’entusiasmo per TE,
        Trova la Gioia in TE,
        Scopri le tue possibilità
        Credi in te…TU SEI LA TUA RICCHEZZA (e non sono solo parole, è la verità…del mondo non possiamo controllare nulla ma di noi stessi possiamo fare ciò che DESIDERIAMO…e per TE, comincia, a DESIDERARE il MEGLIO…non “meriti” altro…)

        Ragazzi…scusate l’intrusione :O)
        Un abbraccio, Giovanna

  13. Giuseppe D'Angelo

    Ciao Giovanna, gtazie x le tue parole….l’ho ammetto mi sono leggermente commosso

    Un abbraccio………….Giuseppe

  14. Ciao Giuseppe e Giovanna,

    ognuno è malattia e dottore del proprio cuore…

    Nessun consiglio funzionerà mai, anche se ottimo, se non deriva da una verità raggiunta da solo…

    La ferita si rimarginerà, se è rimasta qualche spina dentro va rimossa prima, quanto tempo occorrerà e in che modo farlo dipende da TE… è non è gratis… anzi è doloroso… ma la vita ti aiuterà…

    Un abbraccio a tutti e due,
    Mario

    • Giuseppe D'Angelo

      Cari, Mario e Giovanna volevo dirvi che vi ringrazio per la vostra vicinanza, per me E’ MOLTO IMPORTANTE!!!

      Un ABBRACCIO…………Giuseppe

  15. Vi consiglio “L’ultima riga delle favole” di Gramellini…

    lo stò leggendo ora…

    Ciao,
    Mario

    • Seguirò il consiglio…
      io però…preferisco sempre e comunque la prima “riga delle favole”…non per giungere da qualche parte ma per COMINCIARE…
      Ragazzi…intanto, faccio scorta dei vostri abbracci e me li tengo stretti stretti…ma attenzione che mi potrei abituare :O)

      Un sorriso e buona serata…Giovanna

  16. Certo, senza inizio, e viaggio non c’è fine…

    Se si desidera qualcosa occorre avere il coraggio di desiderare fino in fondo!!

    Buona serate e un sorriso a te… Mario

    • hai ragione Mario…ed io mi sto rendendo conto che non ho ancora il coraggio di desiderare fino in fondo…ma ci proverò! E sai un’altra cosa? Mi sto scoprendo molto egoista…non immaginavo!!! Voglio ciò che non posso avere e lascio andare ciò che ho…

      Mi sento un pò in bilico…

      …buonanotte. Giovanna

  17. Sembra che si possa desiderare tutto… ma solo per alcuni desideri l’universo cospira affinchè si avverino…

    Ci manca sempre qualcosa… e tolta una nostra maschera sotto ce n’è spesso un’altra che non vediamo… se non dopo un po’ 🙂

    Negozio di Antiquariato di Niccolò Fabi 🙂

    Sorriso,
    Mario

    • …davvero solo per alcuni desideri?!!?!

      ti vedo immerso nel mondo dell’Alchimia…il libro…del mio “sì” alla VITA!!!

      …le Anime si incontrano in universi paralleli, i corpi in strade sterrate dove il tempo affanna in istanti brucianti piccole parole ingannevoli…laddove è il corpo l’Anima tace…ov’è l’Anima il corpo freme…(Gg)

      Buona serata…Giovanna

  18. Sembra valga solo per i veri desideri e non per quelli che sembrano solo tali e vanno contro il proprio talento… ogni scelta è “giusta e perfetta” e qualcosa ci fa imparare e ci porta dove come anima abbiamo vite fa deciso di arrivare…

    Forse sì, forse no, forse è solo un’ennesima maschera per scappare dalla VITA, ma me ne sono tolte molte molte, la mente e l’ego però sono complessi e spesso cercano di buggerarti… perchè ieri mattina per 2 secondo dopo aver fatto la carità mi sono sentito a disagio credendo che quel pagliaccio non meritasse e non fosse tale… non era vestito… diceva solo di essere tale… chissà… il dubbio… spesso è anche lecito… perchè ieri pomeriggio mi sono irritato 2 secondi col mio coinquilino e mi son distratto assaggiando le orecchiette e scottato la lingua? meno male che il nostro corpo ci dice quando qualcosa non va… e quando non usiamo la mente come dovremmo 🙂 lo si vede dall’essere felici o meno… :))

    La tua frase è bellissima, è tratta dal tuo libro in scrittura? 🙂

    Buon week-end a Roma!!!
    Mario

    • GRANDE week-end romano…una scoperta dopo l’altra! Una conquista. Un assaggio di quel che voglio ma anche di ciò che non mi va. Un mondo fatto di scale, talvolta mobili. Un incontro di persone alla ricerca di…chissà…! Qualcuno che ha PAURA…dice dell’illusione o forse della REALTA’…Uomini dalla doppia vita che sfuggono senza lasciar traccia di sè o solo poche parole come tentativi di furto mal riusciti. Pagine già scritte, altre ancora da scrivere…desideri…che hanno preso corpo! Che giornate…e la frase che ho scritto…sì, entrerà nel mio libro…perchè, per fortuna, tu me l’hai fatta notare…ed ora ne conosco la BELLEZZA :O)

      …buona serata…Giovanna

  19. Tutti hanno paura di se stessi e della realtà 🙂 anche solo di una piccola parte… poi col tempo e/o dolore ci si osserva… e ci decide o meno… importante fare o non fare è uguale ma con coraggio 🙂

    Buona serata a te! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

L' Aurora di Leyla

…a te che sei qui con me, confuso nel mio respiro, dove non esistono confini, dove ogni silenzio è musica.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

Gli Amabili Libri

Che altri si vantino delle pagine che hanno scritto; io sono orgoglioso di quelle che ho letto. (Jorge Luis Borges)

maplesexylove

_Fall in love with style_

" i cunti"

Racconti e conversazioni dal Salento

LA PAGINA DI NONNATUTTUA

La strada giusta è quel sentiero che parte dal Cuore e arriva ovunque

Diabetic World Traveler

¿Quién dijo que la diabetes fuera un límite? Que nada te impida perseguir tus sueños...

elinepal

Mi ci mancava solo il Blog

SIGNORASINASCE alias Stefania Diedolo

Se Laura fosse stata la moglie di Petrarca, pensate che lui le avrebbe dedicato sonetti tutta la vita? George Byron

La Metamela

Nella citta’ della moda e degli aperitivi....e in un mondo dove se non ti sposi e non fai figli ti considerano «strana» come sopravvive una single?

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

MiSCRI20

"scrivere a questo mondo bisogna, ma pubblicare non occorre"

GPM

Un blog dinamico per i veri appassionati di ciclismo.

Pensieri lenti

idee spunti testi saggezza poesia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: