Servono 4 Orecchie per “ASCOLTARE”?

“Qualunque cosa accada VIVILA…il sorriso ARRIVERA’…” – Gg

Questo pomeriggio ero nella sala di aspetto di un avvocato. Una sala d’aspetto molto rilassante. Calda. Accogliente. I divani e le tende arancioni. Le luci calde. Parole di Gibran e Madre Teresa alle pareti. Quadri che ti invogliavano e respirare. Un piccolo acquario con dei pesci “simpaticissimi”. Forse vi starete chiedendo come si fa a dire che i pesci sono simpaticissimi…Ce n’era uno nero che era uno spettacolo. Nuotava, nuotava, nuotava e poi, all’improvviso faceva la verticale. Appoggiava la testa sul fondo e alzava il corpo verso l’alto. Mi sono incantata a guardarlo. Per un pò ho guardato solo “lui”. E poi l’ho visto. Chi? Ma è ovvio. Il pesciolino simpatico. Un piccolo pesce rosso. Mi sono fermata a guardare come nuotava in quel piccolo spazio. Il suo corpo era un fremito continuo. Mi ha colpita tanto. Lo spazio è poco e loro si adattano a quell’ambiente. VIVONO nonostante non siano nel loro “mondo”. VIVONO nonostante “il poco spazio”. VIVONO e DANNO IL MEGLIO di sè. Come lo posso dire? Perchè è quello che quei pesci mi hanno trasmesso. Loro mi “hanno dimostrato come si può VIVERE nonostante tutto”. E poco distante dall’acquario un quadro. Due donne. Ho guardato meglio. Una delle due donne aveva due orecchie dallo stesso lato del viso. Quel quadro mi ha fatto pensare…Abbiamo 2 orecchie e non sempre “sappiamo ascoltare”. Forse se ne avessimo 4 potremmo IMPARARE?!!?

A volte, non so proprio spiegare quel che ho nel cuore…e questo MI DISPIACE

Altre volte, mi domando se forse il problema non sia il mio modo di “dire” quanto piuttosto il modo di “ascoltare”…E spiegare diventa sempre più complicato. E ascoltare…difficile…una catena…!

Eppure basterebbe poco: Non INTERPRETARE ma ASCOLTARE (con AMORE)!

***Fotomania :O)

Il bambino guarda l’album di matrimonio dei genitori:

– Mamma, chi è questo bel giovanotto qui con te nella foto?

– E’ papà, tesoro…

– E allora chi è quel signore grasso e calvo che abbiamo qui…

Annunci

Pubblicato il gennaio 12, 2011 su GIULIA. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 10 commenti.

  1. Ciao Miss Sorriso!
    Come no! I pesci sono simpaticissimiiiiiiii!
    Sì ascoltare con il cuore, è quello che spesso, troppo spesso non facciamo.
    Un sorriso Giovanna!
    Dolcissima notte e sogni stellati!
    …Kat

    • Ciao Kat
      era un sacco di tempo che non ti leggevo. Ben tornata.
      Come va? Un abbraccio e una serena notte a te :O)

      Giovanna

      • Beh sai..sono molto più su Fb, ma ogni tanto scrivo anche quì.
        L’ultimo post l’ho scritto il 31 dic scorso, ma presto mi rifarò 😉
        Tutto o quasi tutto ok! Grazie! Spero pure tu:) Good Night!

  2. Cara Giovanna, ma come fai ad essere così saggia ! Buon Anno 🙂

  3. ciaooo hai un nik addattissimo a sorridere meglioo posso chiamarti collega?ahahah
    a prestooo con un enorme smileeeeee t’abbraccioo
    Massimo

  4. Ho letto con affetto, ho sorriso, ed ho……… ascoltato. Tu hai un bel “cuore” . Ti abbraccio.

  5. Ascoltare è tipico delle orecchie; sentire dovrebbe essere un po’ più compito del cuore.
    Però quando parliamo non tutti ci ascoltano. E non tutti ci sentono
    Non credo dipenda dal tono di voce o dalle parole che troviamo per esprimerci, che a volte possono non essere sufficienti. Non penso neanche dipenda dal numero di battiti del cuore, però di una cosa sono sicuro: che qui le orecchie non contano. Ti sentiamo con il cuore.
    Ciao Gg 🙂

  6. Ciao, Ti ho trovata tramite un’amica comune.

    Sono uno cui piace ascoltare
    ma non dalle parole
    mi lascio incantare

    Ciò che davvero
    ascolto col cuore
    sono solo e sempre
    pensieri d’Amore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

L' Aurora di Leyla

…a te che sei qui con me, confuso nel mio respiro, dove non esistono confini, dove ogni silenzio è musica.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

Gli Amabili Libri

Che altri si vantino delle pagine che hanno scritto. Io sono orgoglioso di quelle che ho letto.

maplesexylove

_Fall in love with style_

" i cunti"

Racconti e conversazioni dal Salento

LA PAGINA DI NONNATUTTUA

La strada giusta è quel sentiero che parte dal Cuore e arriva ovunque

Diabetic World Traveler

¿Quién dijo que la diabetes fuera un límite? Que nada te impida perseguir tus sueños...

elinepal

Mi ci mancava solo il Blog

SIGNORASINASCE alias Stefania Diedolo

Se Laura fosse stata la moglie di Petrarca, pensate che lui le avrebbe dedicato sonetti tutta la vita? George Byron

La Metamela

Nella citta’ della moda e degli aperitivi....e in un mondo dove se non ti sposi e non fai figli ti considerano «strana» come sopravvive una single?

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

MiSCRI20

"scrivere a questo mondo bisogna, ma pubblicare non occorre"

GPM

Un blog dinamico per i veri appassionati di ciclismo.

Pensieri lenti

idee spunti testi saggezza poesia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: