Archivio mensile:ottobre 2011

…iniziamo con un bacio :O)

Il riso rende giovani. L’Amore rende belli

con un bacio, un sorriso e tanto Amore

auguro a TUTTI NOI

una SPLENDIDA GIORNATA,

Gg

 

 

dice Pina: “Io voglio emozionarmi ogni giorno”

risponde Giovanna: “…l’AMORE c’è…e non è una parentesi ma è un discorso che dura un’eternità”

 

 

aggiunge Jole: “ogni momento è una scelta…SCEGLI”

e tutto grazie a Giuseppe: “Vivere è nulla, bisogna amare (Raoul Follereau)”

…se potessi rendere tutto i mondo felice con la mia bacchetta magica lo farei (il sorriso)…

con un sorriso, buona notte

Gg

…il circo della FARFALLA

Ci sono momenti in cui, ci lasciamo scorrere la vita addosso…e così ci sentiamo impotenti, incapaci, inferiori…piccoli e sconfitti davanti alla semplicità con cui altre persone “normali” riescono a vivere con leggerezza perchè, eppure la differenza non dipende da quello che noi possiamo o non possiamo fare ma…ditemelo voi, se vi va…

Vi accompagno in un viaggio…dedicate una ventina di minuti a questo video…vi garantisco che non ve ne pentirete, se poi non dovessere così…reclamate pure…

un sorriso e buon pomeriggio a NOI tutti, Gg

…Buon giorno in diretta :O)

 

…semplicemente BUON GIORNO con un sorriso…

By Gg

OGGI HO IMPARATO…

Oggi ho imparato la parola

ASCOLTARE !!!

è una parola molto bella ma, come tante altre parole,

al giorno d’oggi, spesso viene utilizzata male.

Ci sono tanti modi di ASCOLTARE ma il principale è quello che ti consente di CAPIRE.

ASCOLTARE è il primo strumento per poter COMUNICARE.

Tante discussioni si potrebbero evitare se si usasse l’ASCOLTARE!

L’AMORE invaderebbe il mondo se derivasse dall’ASCOLTARE!

ASCOLTARE il CUORE!

ACOLTARE le PAROLE

ASCOLTARE il DOLORE

ASCOLTARE il PERDONO

ASCOLTARE la GIOIA

ASCOLTARE i COLORI

ASCOLTARE il SOLE

ASCOLTARE TE

ASCOLTARE ME

ASCOLTARE l’ISTANTE

ASCOLTARE chi NON C’E’

ASCOLTARE chi C’E’

ASCOLTARE il SILENZIO

ASCOLTARE la DISTANZA

per CAPIRE…

 

perchè

 

il MONDO è di chi ASCOLTA e CAPISCE!

 

 

Un sorriso a chi ha VOGLIA di ASCOLTARE

con me… Giovanna

 

…100 LIBRI da LEGGERE per AMICIZIA

Qualche giorno fa ascoltavo alla radio l’elenco dei 100 libri da leggere, se non sbaglio, era una classifica stilata dalla BBC. La mia attenzione è stata colpita dal libro “Il Profeta – Kahlil Gibran”. La mia mente ha vagato. Ancora non l’ho letto “il Profeta” ma Gibran l’ho “conosciuto” in un modo del tutto bizzarro che non dimenticherò mai. Ero all’ultimo anno delle superiori. La mia vita era in procinto di cambiare, almeno a livello emotivo e un giorno mi arriva a casa una lettera. Una piccola busta bianca con una scrittura chiara e decisa. Però, mancava il mittente. Ho aperto la busta e ho trovato un testo che, mi ha lasciata senza parole. Ho letto ogni parola con stupore ma, quando sono arrivata alla fine, dove mi aspettavo una firma, non c’era nulla. Non c’era neanche il riferimento al testo da cui fosse stato preso quel bellissimo brano scritto a mano su un semplice foglio bianco. Emozionata e stupita. Ho cercato per tanto tempo il mittente, uomo o donna che fosse, con vani risultati eppure quella lettera resterà per sempre nel mio cuore e nei miei ricordi come uno dei più intensi ISTANTI MAGICI della mia VITA. Vi riporto il testo della lettera …

l’Amicizia

Il vostro amico è il vostro bisogno saziato.
È il campo che seminate con amore e mietete con riconoscenza.
È la vostra mensa e il vostro focolare.
Poiché, affamati, vi rifugiate in lui e lo ricercate per la vostra pace.

Quando l’amico vi confida il suo pensiero, non negategli la vostra approvazione, né abbiate paura di contraddirlo.
E quando tace, il vostro cuore non smetta di ascoltare il suo cuore:
Nell’amicizia ogni pensiero, ogni desiderio, ogni attesa nasce in silenzio e viene condiviso con inesprimibile gioia.
Quando vi separate dall’amico non rattristatevi:
La sua assenza può chiarirvi ciò che in lui più amate, come allo scalatore la montagna è più chiara della pianura.
E non vi sia nell’amicizia altro scopo che l’approfondimento dello spirito.
Poiché l’amore che non cerca in tutti i modi lo schiudersi del proprio mistero non è amore,
Ma una rete lanciata in avanti e che afferra solo ciò che è vano.

E il meglio di voi sia per l’amico vostro.
Se lui dovrà conoscere il riflusso della vostra marea, fate che ne conosca anche la piena.
Quale amico è il vostro, per cercarlo nelle ore di morte?
Cercatelo sempre nelle ore di vita.
Poiché lui può colmare ogni vostro bisogno, ma non il vostro vuoto.
E condividete i piaceri sorridendo nella dolcezza dell’amicizia.
Poiché nella rugiada delle piccole cose il cuore ritrova il suo mattino e si ristora.

…un giorno con la lettera in mano sono andata da un amico che lavora in libreria e gli ho mostrato la lettera e lui mi ha detto: “è Gibran, è la lettera sull’Amicizia”. Così ha preso una cartolina su cui c’era il testo integrale e me lo ha regalato…

…così è iniziata la mia AMICIZIA con Gibran e…così offro la mia AMICIZIA…a chi la vorrà. Un sorriso.

Giovanna (alias semplicesai)

…per sperare occorre AGIRE…

“Guardati dalle menzogne reiterate, finiscono per diventare realtà.

A forza di fare l’idiota rischi di diventarlo!”

EricEmmanuel Schmitt, Ulisse da Baghdad

 

“la REALTA’ è la SPERANZA che diventa AZIONE” 

Giovanna Giaquinto

_____

Grazie Jole per la scelta del video di questo 11.10.2011

…non vuol dire che non ci VEDO!!!

IO PENSO POSITIVO…ma non vuol dire che NON CI VEDO!!!

PENSO POSITIVO in quanto CREDO…

(jovanotti)

 

Buona Domenica a TUTTI NOI!!!

un sorriso by Giovanna

…è arrivato il momento di “dimostrare” il contrario

“Se senti una voce dentro di te che ti dice «non sei in grado di dipingere», allora senza esitare inizia a dipingere, e quella voce sarà messa a tacere.” ~ Vincent Van Gogh

Molte volte, accade che, si dica: le persone non credono in me, nelle mie potenzialità, nel mio modo di essere, alla mia verità, alle mie capacità. Di conseguenza, ci si arrabbia o, peggio, ci si chiude in se stessi, certi che il mondo ci abbia vincolati.

“Loro non credono in me. Io non ce la farò mai”. Invece, non è così. Nessuno è così “importante” da essere “considerato” in maniera così preponderante dal mondo. E’ la verità. Talvolta, ci sono persone che, scoraggiano gli altri ma, tanto per parlare. Ma, in fondo, a loro cosa importa? L’unica vera “dimostrazione” la “dobbiamo” a noi stessi. Io non so fare una cosa, finchè non comincio a farla. E’ sempre così.

E’ la mia volontà che si esprime attraverso i miei gesti. E’ il mio volere che determina le mie azioni. Io devo credere in me. Solo questo è IMPORTANTE. Quando crederò in me e non lascerò il potere alla mia mente di credere che gli altri mi reputino “incapace”, allora, sarò LIBERO di AGIRE e di VIVERE la VITA che mi “appartiene”. I giorni sono i miei alleati ma sono in numero finito. Quanti sono? Non importa. Quel che conta è VIVERLI e ASSAPORARLI, IMPARARE, GIOCARE e LASCIARMI scivolare in un’emozionde dal nome “CREDO IN ME STESSO”. VALGO QUANTO ME STESSO. SONO IO. Ed IO determino la lunghezza del mio passo.

Buona giornata a TUTTI, secondo la lunghezza del nostro passo.

Giovanna…con un sorriso.

Il coraggio di Anna-staccato-Lisa

“Quando nel dolore si hanno compagni che lo condividono,

l’animo può superare molte sofferenze”. Shakespeare

 

Vi invito a leggere di questa VITA (clicca sulla parola VITA) – non ve ne pentirete…anzi…

 

Buona notte e che un sorriso accompagni il nostro riposo.

Giovanna

L' Aurora di Leyla

…a te che sei qui con me, confuso nel mio respiro, dove non esistono confini, dove ogni silenzio è musica.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

Gli Amabili Libri

Che altri si vantino delle pagine che hanno scritto. Io sono orgoglioso di quelle che ho letto.

maplesexylove

_Fall in love with style_

" i cunti"

Racconti e conversazioni dal Salento

LA PAGINA DI NONNATUTTUA

La strada giusta è quel sentiero che parte dal Cuore e arriva ovunque

Diabetic World Traveler

¿Quién dijo que la diabetes fuera un límite? Que nada te impida perseguir tus sueños...

elinepal

Mi ci mancava solo il Blog

SIGNORASINASCE alias Stefania Diedolo

Se Laura fosse stata la moglie di Petrarca, pensate che lui le avrebbe dedicato sonetti tutta la vita? George Byron

La Metamela

Nella citta’ della moda e degli aperitivi....e in un mondo dove se non ti sposi e non fai figli ti considerano «strana» come sopravvive una single?

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

MiSCRI20

"scrivere a questo mondo bisogna, ma pubblicare non occorre"

GPM

Un blog dinamico per i veri appassionati di ciclismo.

Pensieri lenti

idee spunti testi saggezza poesia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: