Liberati dalla schiavitù della “LIBERTA'”

Immagine

…Oggi vorrei mettere in evidenza la parola LIBERTA’ … perchè?! Perchè abbiamo monopolizzato il termine “libertà” … l’abbiamo reso scontato, ma non l’abbiamo concretizzato. Essere LIBERI vuol dire poter agire senza subire costrizioni … eppure oggi, noi, siamo vincolati ad ogni passo. Non solo nel mondo del lavoro, della politica, ma anche nella comunicazione e soprattutto nella cosiddetta vita privata.

Gli “amanti”, talvolta confondono l’amore con il possesso e dicono “tu sei mio/a” e talvolta ci si trova a dover chiedere il “permesso” anche solo per “pensare”. Gli “amici”, talvolta, vantano il diritto di direzionare le nostre azioni per il nostro bene, tacciandoci di “incapacità di giudizio” semplicemente perchè la nostra vita, le nostre scelte, il nostro potere di volontà, non collima con il loro modo ed ecco che tentano di tracciare per noi un nuovo cammino. Io ora rifletto sulla parola LIBERTA’ e se talvolta ho imposto il mio modo di vedere e di agire, credendo fosse il migliore, chiedo scusa ma, oggi, so che ogni azione, ogni pensiero, si traduce in un’altra azione e il percorso di ognuno di noi si esterna in una diversificazione di passi…

In ogni ambito di questa vita, la mortificazione dell’uomo e della donna, deriva dall’impossibilità di essere LIBERI, di fronte agli uomini, di fronte alla legge, di fronte a qualsiasi “occhio” privo di amore e celerità di azione.

Ci vuole coraggio per essere LIBERI, ci vuole forza e determinazione e soprattutto ci vuole un sorriso capace di non inciampare nei giudizi e nella prepotenza altrui. “Ama e fa quello che vuoi” diceva Sant’Agostino. Io, ora, ne capisco ancora di più il senso e quindi ripeto le sue parole “Ama e fa quello che vuoi”, sarà così che non avrai alcun interesse a limitare la LIBERTA’ di nessuno perché in ogni gesto, pensiero, parola, ci sarà la LIBERTA’ dell’AMORE. Parola di Gg

PAROLA di Gg

Annunci

Pubblicato il febbraio 13, 2013, in GIULIA con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

  1. Brava, hai ragione. Ho letto il post con interesse e l’analisi che hai fatto della parola libertà la condivido. Non è facile riuscire ad essere liberi… ci riusciamo solo quando sappiamo amare nel vero senso della parola proprio come dici tu nella conclusione del tuo post.
    Ciao Giò, buona quaresima nello sforzo continuo di amare nel modo giusto.

    • …spero che il modo d’Amare diventi vera LIBERTA’…per ora, troppo spesso, siamo protesi nell’attesa di essere ricambiati ma, è solo quando si AMA senza attese che davvero si sente l’AMORE…Gg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

L' Aurora di Leyla

…a te che sei qui con me, confuso nel mio respiro, dove non esistono confini, dove ogni silenzio è musica.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

Gli Amabili Libri

Che altri si vantino delle pagine che hanno scritto. Io sono orgoglioso di quelle che ho letto.

maplesexylove

_Fall in love with style_

" i cunti"

Racconti e conversazioni dal Salento

LA PAGINA DI NONNATUTTUA

La strada giusta è quel sentiero che parte dal Cuore e arriva ovunque

Diabetic World Traveler

¿Quién dijo que la diabetes fuera un límite? Que nada te impida perseguir tus sueños...

elinepal

Mi ci mancava solo il Blog

SIGNORASINASCE alias Stefania Diedolo

Se Laura fosse stata la moglie di Petrarca, pensate che lui le avrebbe dedicato sonetti tutta la vita? George Byron

La Metamela

Nella citta’ della moda e degli aperitivi....e in un mondo dove se non ti sposi e non fai figli ti considerano «strana» come sopravvive una single?

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

MiSCRI20

"scrivere a questo mondo bisogna, ma pubblicare non occorre"

GPM

Un blog dinamico per i veri appassionati di ciclismo.

Pensieri lenti

idee spunti testi saggezza poesia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: