Non è semplice essere “quello che si è” ma molto più difficilè è cercare di essere “quello che non si è” …

Non è semplice essere “quello che si è” ma molto più difficilè è cercare di essere “quello che non si è” …

Supermen Ascensore

Ogni giorno, cerchiamo di mantenere un certo “tenore”. Uno standard di vita. Così lo chiamiamo. Ma, in poche parole vuol dire che siamo esattamente come dovremmo apparire per “essere accettati” dai nostri simili.

Questo non si fa. Questo “sembra brutto”. Chissà cosa potrebbero pensare.

E vivendo in questo mondo, irreale, perchè è irreale, finiamo per indossare i panni di chi non siamo. Ci spogliamo di noi stessi e mostriamo al mondo quel che il mondo crede sia giusto.

In questo modo, però, facciamo un duplice torto. A noi, perchè ci impediamo di manifestare la nostra bellezza. Perchè non è detto che essere diversi significhi essere brutti ma solo essere “particolari”. Una novità, in un mondo di “simili”. E badate bene, ho detto “simili”. Non uguali. Non esistono, neanche i gemelli, persone completamente uguali. Il secondo torto, lo facciamo al resto del mondo. Perchè comportandoci “come fanno tutti”, precludiamo a chiunque altro, l’opportunità di conoscere qualcosa di diverso. Qualcuno che, in realtà li potrebbe arricchire.

Sì, credetemi. La differenza arrichisce. Il tentativo di uguaglianza, invece, non solo impoverisce ma soprattutto umilia, senza possibilità di scampo. Io sono e voglio continuare ad essere. La mia vita è importante e gli occhi di chi giudica il mio percorso sbagliato, non necessariamente stanno vedendo la realtà.

A ognuno il suo mondo. In questo mondo per crescere insieme senza maschere. Differenti lo siamo e allora, mostrimoci per quel che siamo ne guadagneremo in libertà e sorriso. Parola di Gg

Tratto da l’ECODICASERTA.IT

Pubblicato il gennaio 24, 2014 su Parola di Gg. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

L'Iride News

Beautiful mind in a beautiful world

L' Aurora di Leyla

…a te che sei qui con me, confuso nel mio respiro, dove non esistono confini, dove ogni silenzio è musica.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

" i cunti"

Racconti e conversazioni dal Salento

LA PAGINA DI NONNATUTTUA

C'è hi vede le foglie che muoiono, io preferisco vedere i colori che nascono

elinepal

Mi ci mancava solo il Blog

La Metamela

Nella citta’ della moda e degli aperitivi....e in un mondo dove se non ti sposi e non fai figli ti considerano «strana» come sopravvive una single?

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

MiSCRI20

"scrivere a questo mondo bisogna, ma pubblicare non occorre"

Pensieri lenti

idee spunti testi saggezza poesia

52settimanediorganizzazione

Obiettivo: organizzazione! Voglio avere una casa ordinata, pulita e mia, a basso costo e col massimo rispetto dell'ambiente

vagone idiota

Spesso un treno é un teatro mobile.

Il blog di Ehiweb

Ehiweb - Tanti servizi, un solo fornitore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: