Tutti in prima linea

La verità è che oggi, grazie a facebook, twitter e tutti i social network, chiunque è diventato un “opinionista”. Ma, onestamente, tutte queste parole, fatti, smentite, che senso hanno? Si è passati da un eccesso ad un altro. Il prima, di quando tutto era “secretato”. Si conoscevano pochi “fatti” e si indagava ancor meno. L’informazione raccontava l’accaduto e poi, si attendeva il giudizio o la svolta delle indagini. Ora siamo arrivati all’eccesso opposto. Si raccontano le ipotesi, i fatti, attendibili o meno, le accuse, le smentite, si arriva a giudicare la vita intima di chiunque e non si perde mai di vista la “cronaca”. Si indaga nella vita di chi, fino a poche ore prima, era uno sconosciuto all’occhio attento del “pubblico” e ora è divenuto un “personaggio ben noto”. Lo zio. Il figlio. La moglie. L’amante. L’intrigo è all’ordine del giorno.Ovunque si leggono accuse. Si leggono difese. Ipotesi. Non solo opinioni ma veri e propri giudizi se non addirittura vere e proprie “diagnosi” fatte da “novelli psichiatri”, pronti a trovare anche una soluzione in tempo reale. Ecco. In homepage appare ora questo volto, ora quest’altro. Chi sarà stato a commettere il reato? Perchè è fuggito di casa? Chi c’era fra i suoi contatti facebook? E su twitter quante volte aveva “cinguettato” una richiesta d’aiuto? Non c’è più rispetto. Nessuno ha più una privacy che, dovrebbe essere ancora, pieno diritto del singolo individuo. Siamo tutti alla berlina. Alla gogna. Siamo tutti buoni o cattivi ma non fino a prova contraria. Solo fino al prossimo caso.

Se potessi esprimere un desiderio e  posso, vorrei tornare al piacere di dialogare di altro e non solo delle prime pagine. Vorrei poter dire “ciao, come stai?” e ascoltare la risposta senza per forza credere che quelle persone che, per caso, sono finite in televisione, sono diventati “membri indesiderati della mia vita” …

Voi cosa ne pensate? Un sorriso e buona giornata. Gg

Annunci

Pubblicato il gennaio 8, 2015 su GIULIA. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

L' Aurora di Leyla

…a te che sei qui con me, confuso nel mio respiro, dove non esistono confini, dove ogni silenzio è musica.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

Gli Amabili Libri

Che altri si vantino delle pagine che hanno scritto. Io sono orgoglioso di quelle che ho letto.

maplesexylove

_Fall in love with style_

" i cunti"

Racconti e conversazioni dal Salento

LA PAGINA DI NONNATUTTUA

La strada giusta è quel sentiero che parte dal Cuore e arriva ovunque

Diabetic World Traveler

¿Quién dijo que la diabetes fuera un límite? Que nada te impida perseguir tus sueños...

elinepal

Mi ci mancava solo il Blog

SIGNORASINASCE alias Stefania Diedolo

Se Laura fosse stata la moglie di Petrarca, pensate che lui le avrebbe dedicato sonetti tutta la vita? George Byron

La Metamela

Nella citta’ della moda e degli aperitivi....e in un mondo dove se non ti sposi e non fai figli ti considerano «strana» come sopravvive una single?

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

MiSCRI20

"scrivere a questo mondo bisogna, ma pubblicare non occorre"

GPM

Un blog dinamico per i veri appassionati di ciclismo.

Pensieri lenti

idee spunti testi saggezza poesia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: