La presenza degli amici. L’assenza dei non amici. Scelte di buon gusto

A volte, ti trovi a fare riflessioni, che sembrano banali ma in realtà sono più complesse di quello che appaiono. Oggi vedo la vita con mille sfumature. Ne vedo la bellezza La difficoltà. I pregi. I difetti. Ma anche le brutture. In questi giorni ho sentito forte la presenza degli AMICI. Ho ignorato l’assenza dei NON AMICI e mi sono scoperta più forte di quanto mi aspettassi. Ho taciuto la delusione. Forse perchè non era tale. Era solo la conferma di quello che già sapevo. Conferme che si preferirebbero non avere. Anche perchè a volte, si ha bisogno di avere qualcuno con cui anche solo uscire. Qualcuno da chiamare. Qualcuno di cui sentire la presenza. Eppure, in certe occasioni. ti rendi conto che si è più soli quando ci si accontenta di voler vedere amicizia laddove l’amicizia neanche si può respirare. Eppure. Eppure, ora, ad occhi aperti, con le mie certezze, mi sento meglio. Mi sento carica e capace di scegliere. Scegliere le persone da avere accanto e quelle da lasciare andare. In amicizia non c’è rabbia. Non ci sono accuse. C’è confronto. Possibilità di scambio. E soprattutto stima e fiducia. Quando tutto questo viene a mancare. Manca l’essenziale. Sì l’essenziale di un cuore che ama. E allora lasci perdere e scopri le infinite sfaccettature di una vita che ti consegna mille varianti di un sole che sa abbracciare anche quando è nascosto dietro le nuvole. Ho detto tutto, o forse non ho detto nulla. So solo che quel che ho detto è tutto quello che mi sta dando il coraggio di scoprire giorno per giorno il mio presente. Senza perdere tempo. Senza avere fretta. Senza sprecare gocce d’amore. Senza illusioni ma con la certezza di avere amore infinito da elargire a piene mani e da poter riscuotere, non come una gabella ma come un sogno realizzato.
Non abbiate paura di esserci. Ma solo di non riuscire a lasciar andare le vostre mani verso un abbraccio fraterno. Questo è l’essenziale. (Giovanna Giaquinto)

Annunci

Pubblicato il luglio 6, 2015 su GIULIA. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 2 commenti.

  1. “So solo che quel che ho detto è tutto quello che mi sta dando il coraggio di scoprire giorno per giorno il mio presente. Senza perdere tempo. Senza avere fretta. Senza sprecare gocce d’amore. Senza illusioni ma con la certezza di avere amore infinito da elargire ‘”

    Tutto ciò è aver raggiunto l’equilibrio che tanto serve per avere una vita serena e fruttuosa.
    Brava Giò, ti auguro di sentirti sempre più confermata in queste tue parole.

    • Cara Lucetta, come tu ben sai, l’equilibrio si deve raggiungere in ogni istante. Però è un esercizio che mi piace fare, costantemente. E spero di riuscire sempre a vedere le cose più belle senza farmi limitare da quelle brutte. In una parola, Amore. Un abbraccio a te. Gg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

L' Aurora di Leyla

…a te che sei qui con me, confuso nel mio respiro, dove non esistono confini, dove ogni silenzio è musica.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

Gli Amabili Libri

Che altri si vantino delle pagine che hanno scritto. Io sono orgoglioso di quelle che ho letto.

maplesexylove

_Fall in love with style_

" i cunti"

Racconti e conversazioni dal Salento

LA PAGINA DI NONNATUTTUA

La strada giusta è quel sentiero che parte dal Cuore e arriva ovunque

Diabetic World Traveler

¿Quién dijo que la diabetes fuera un límite? Que nada te impida perseguir tus sueños...

elinepal

Mi ci mancava solo il Blog

SIGNORASINASCE by Stefania Diedolo

Si finisce sempre per dare il bacio della buonanotte alla persona sbagliata. Arthur Bloch

La Metamela

Nella citta’ della moda e degli aperitivi....e in un mondo dove se non ti sposi e non fai figli ti considerano «strana» come sopravvive una single?

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

MiSCRI20

"scrivere a questo mondo bisogna, ma pubblicare non occorre"

GPM

Un blog dinamico per i veri appassionati di ciclismo.

Pensieri lenti

idee spunti testi saggezza poesia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: