Archivi Blog

C’è una cura per la Vita?!

Ogni malattia che conduce alla morte è una malattia incurabile.
Ma fino a quel momento la speranza e la vita, fanno la differenza.
Bisogna crederci. Sempre. E Vivere. Sempre.

 

Jarabe De Palo: depende da un fantasma che si presenta senza avvisare!!!

“In 20 giorni – dice il cantante Jarabe De Palo, colpito da un cancro al colon- sono passato da piccoli fastidi allo stomaco a operarmi per un tumore maligno all’intestino crasso. Il cancro è come un fantasma che si presenta quasi senza avvisare, senza un motivo apparente, per questo è importante stare attenti. Con il cancro vale più prevenire che curare. Nel mio caso per fortuna siamo arrivati in tempo. Hanno tolto il male e il medico mi ha detto che devo riposare. Vi mando le mie scuse più sincere”

La salute è l’attenzione che dobbiamo prestare al nostro corpo. Prevenire è meglio che curare, così citava un noto proverbio. Ovvio, non si può prevenire tutto ma possiamo prestare più attenzione al nostro amico corpo. Possiamo curarlo, amarlo. E soprattutto quando necessario, affidarci a chi è più competente di noi e pregare Dio che “ce la mandi buona”. Ma mai, e dico mai, arrenderci e mai abbandonare i nostri sogni, le speranze e la Vita. Questo è tutto quello che abbiamo. Ora e sempre. Buon viaggio a tutti. Gg

Un sorriso contro la disinformazione

Ma ve la posso dire una cosa? Passiamo tanto tempo della nostra vita a cercare di dimostrare i benefici che il sorriso o comunque il pensiero alternativo ha sulla salute psico – fisica delle persone e la televisione, ovviamente non lo strumento in sè, quanto piuttosto chi si occupa della divulgazione delle informazioni, smonta tutto?

Mi spiego. Il sorriso, la risata, il pensiero positivo, è acclarato, ormai che rendono il corpo più “forte”, passatemi il termine per favore. Comunque, permettono al corpo di reagire, e tenete bene a mente questo prezioso verbo, a tutte le aggressioni che subisce. Malattie fisiche o psicologiche. E gli offrono un campo di “battaglia” più tenace per combattere i mali che quotidianamente si trova ad affrontare. Insomma, una risata aiuta a contrastare le malattie. E la convinzione di riuscire a guarire è il primo passo per riuscire ad affrontare qualsiasi terapia e laddove possibile, a sconfiggere un qualunque male.

Insomma. Questi sono gli studi recenti. Queste sono cose che ho provato personalmente sulla mia pelle. Il dono del sorriso non è una medicina ma è un grande deterrente contro l’abbattimento morale. E poi, dalla televisono partono continui messaggi allarmistici. Sta arrivando l’influenza. Farà una strage. Ecco, il picco influenzale arriverà a febbraio. Ok, sono d’accordo l’informazione è essenziale ma bombardare le persone, reiterando con un tono allarmistico le persone non serve ad aiutarle, quanto piuttosto ad autoconvincersi di essere di fronte a un vero “pericolo imminente” che, sicuramente, li coglierà. A maggior ragione se non si è provveduto a vaccinarsi nei tempi e nei modi prescritti.

Allora. Io mi chiedo e vi giro la domanda. Ma davvero è necessario diffondere il panico pur di dare un’informazione o forse è meglio dare un’informazione nel modo più appropriato che nel fatto di specie sarebbe preferibile, evitando il panico? Anche perchè sono ipotesi. Calcoli statistici ma tutto questo noi, esseri umani che non siamo addentro ai calcoli di mercato, non sappiamo.

Se ci dicono: il pericolo è imminente. Temiamo. E ci sono persone molto suggestionabili che temono ancora di più. La salute è preziosa. Preserviamola. Diffondiamo un pensiero positivo ma non scellerato. Nello stesso tempo tuteliamo la salute ma senza falsi allarmismi che rendono la notte ricca di sogni paurosi e nefasti.

Un sorriso al giorno, magari non toglierà il medico di torno ma ci donerà quella giusta e saggia dose di ottimismo che, in ogni caso, ci darà la forza di affrontare, nel bene e nel male ogni cosa.

L'Iride News

Beautiful mind in a beautiful world

L' Aurora di Leyla

…a te che sei qui con me, confuso nel mio respiro, dove non esistono confini, dove ogni silenzio è musica.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

" i cunti"

Racconti e conversazioni dal Salento

LA PAGINA DI NONNATUTTUA

C'è hi vede le foglie che muoiono, io preferisco vedere i colori che nascono

elinepal

Mi ci mancava solo il Blog

La Metamela

Nella citta’ della moda e degli aperitivi....e in un mondo dove se non ti sposi e non fai figli ti considerano «strana» come sopravvive una single?

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

MiSCRI20

"scrivere a questo mondo bisogna, ma pubblicare non occorre"

Pensieri lenti

idee spunti testi saggezza poesia

52settimanediorganizzazione

Obiettivo: organizzazione! Voglio avere una casa ordinata, pulita e mia, a basso costo e col massimo rispetto dell'ambiente

vagone idiota

Spesso un treno é un teatro mobile.

Il blog di Ehiweb

Ehiweb - Tanti servizi, un solo fornitore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: