Archivi Blog

INFORMAZIONE o DEFORMAZIONE? A te la scelta …

Facciamo INFORMAZIONE o DEFORMAZIONE?

Questa la differenza tra chi ascolta, percepisce, comprende e poi “scrive” e chi “taglia e cuce” …

Io sono Charlie…Brown

A questo punto non è più una questione di satira sì o satira no. Non stiamo giocando. E non lo stiamo facendo da tanto tempo. Io, personalmente sono per il rispetto reciproco e per la libertà di espressione. E quando qualcuno toglie la vita a qualcun altro vedo la “disperazione del mondo”. E questo mi fa paura. Mi fa paura il non poter parlare. Non poter disegnare. Non poter scrivere. Per anni, i miei articoli, e siamo negli anni duemila, sono stati sottoposti “a censura”. Una censura ridicola. Non è bello. E’ come privare la mia voce del suono. Io non ho mai offeso nessuno, questo è chiaro, però al mio “direttore” certe cose non piacevano o gli articoli non erano scritti secondo “lo stile che piaceva” a lui e quando il giornale andava in stampa, del mio articolo, spesso, trovavo solo la firma. E questo non è giusto. Non è libertà ed è come rubare le parole a una poesia già scritta. Non so ancora se tornerò a fare la giornalista o meno, ma di sicuro, non permetterò più a nessun “direttore”, o presunto tale, di mettere le mani alla mia volontà di espressione. Non c’è informazione dove non c’è libertà. E io voglio continuare ad essere libera di scrivere. Di parlare. Di sognare. Di amare. Di vivere. Proprio come te. Parola di Gg

L'Iride News

Beautiful mind in a beautiful world

L' Aurora di Leyla

…a te che sei qui con me, confuso nel mio respiro, dove non esistono confini, dove ogni silenzio è musica.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

Gli Amabili Libri

Che altri si vantino delle pagine che hanno scritto. Io sono orgoglioso di quelle che ho letto.

" i cunti"

Racconti e conversazioni dal Salento

LA PAGINA DI NONNATUTTUA

Come Si fA A SPIEGARE IL MARE A CHI VEDE SOLO ACQUA?

elinepal

Mi ci mancava solo il Blog

SIGNORASINASCE by Stefania Diedolo

Si finisce sempre per dare il bacio della buonanotte alla persona sbagliata. Arthur Bloch

La Metamela

Nella citta’ della moda e degli aperitivi....e in un mondo dove se non ti sposi e non fai figli ti considerano «strana» come sopravvive una single?

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

MiSCRI20

"scrivere a questo mondo bisogna, ma pubblicare non occorre"

Pensieri lenti

idee spunti testi saggezza poesia

52settimanediorganizzazione

Obiettivo: organizzazione! Voglio avere una casa ordinata, pulita e mia, a basso costo e col massimo rispetto dell'ambiente

vagone idiota

Spesso un treno é un teatro mobile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: