Archivi Blog

Amore o volontà?

Gelosia, possesso, rabbia. Nessuna di queste parole si identifica con Amore ma solo con la volontà di “avere”. Gg

Quell’incredibile voglia di Amare

Voler bene, amare qualcuno è la cosa più difficile al mondo. Non perchè Amare sia difficile. Anzi. Questa è davvero la parte più semplice. E’ quell’impulso inarrestabile che ci spinge in una determinata direzione e che non puoi controllare. Non puoi gestire. Devi solo andare. Devi solo lasciarti andare. E il problema è proprio questo: quando ti lasci andare, metti a nudo tutto di te. La tua anima. I tuoi pensieri. I tuoi sorrisi. I tuoi attimi. E soprattutto la parte più delicata di te che, solitamente, tieni più riparata. Protetta dal dolore. Dalla sofferenza. Da tutti quei fattori esterni che sanno sbilanciare il tuo equilibrio. Ed è proprio a questo punto che viene il difficile. Esserti esposto, ti rende vulnerabile. Sprovvisto delle tue barriere. Di quelle corazze che proteggono il tuo cuore, la tua anima. E ora? Ora, ci sono due alternative. Ti va bene. La tua vulnerabilità paventata all’esterno, viene protetta da quella persona a cui l’hai affidata. Ti va male. E la tua vulnerabilità diventa il punto più complesso della tua esistenza. Per questo Amare non è facile, pur essendo la cosa più semplice e spontanea da fare. Oggi, riflettevo sulle persone che mi circondano. Sulla gelosia. Sul possesso. Sulla paura. E so che, nella mia vita, ci sono poche persone che abitano il mio cuore, ma so anche che quelle persone sanno fare di me un tesoro e soprattutto, pur amandomi, mi lasciano completamente libera di essere, di amare, di condividere. Non mi trattengono. Non mi spingono. Mi lasciano libera di essere, semplicemente, me stessa. Gg

L'Iride News

Beautiful mind in a beautiful world

L' Aurora di Leyla

…a te che sei qui con me, confuso nel mio respiro, dove non esistono confini, dove ogni silenzio è musica.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

" i cunti"

Racconti e conversazioni dal Salento

LA PAGINA DI NONNATUTTUA

C'è hi vede le foglie che muoiono, io preferisco vedere i colori che nascono

elinepal

Mi ci mancava solo il Blog

La Metamela

Nella citta’ della moda e degli aperitivi....e in un mondo dove se non ti sposi e non fai figli ti considerano «strana» come sopravvive una single?

OggiScienza

La ricerca e i suoi protagonisti

MiSCRI20

"scrivere a questo mondo bisogna, ma pubblicare non occorre"

Pensieri lenti

idee spunti testi saggezza poesia

52settimanediorganizzazione

Obiettivo: organizzazione! Voglio avere una casa ordinata, pulita e mia, a basso costo e col massimo rispetto dell'ambiente

vagone idiota

Spesso un treno é un teatro mobile.

Il blog di Ehiweb

Ehiweb - Tanti servizi, un solo fornitore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: